SOU

Docenti

Maurizio Carta.


Maurizio Carta, Professore ordinario di urbanistica presso il Dipartimento di Architettura di Palermo, dove insegna “progettazione urbanistica” e “pianificazione urbana e territoriale”.

E’ Presidente della Scuola Politecnica dell’Università di Palermo. È componente dei consigli direttivi della Società Italiana degli Urbanisti (SIU), di Accademia Urbana (AU) e dell'Istituto Nazionale di Urbanistica (INU).

Esperto di pianificazione urbana e territoriale, pianificazione strategica e rigenerazione urbana, ha svolto consulenza scientifica per piani urbanistici, piani paesaggistici e piani strategici. Ha svolto attività di ricerca presso la Columbia University, l’Institut d’Urbanisme de Paris, la London School of Economics e la Leibniz University di Hannover. Per le sue ricerche è invitato a tenere lezioni e conferenze in numerose università ed istituzioni italiane ed estere.

È considerato il teorico italiano della "città creativa", cioè città che fondano il loro sviluppo, l’incremento della qualità e la progettazione del futuro sulla cultura, sulla creatività e sull’innovazione: su questo tema ha pubblicato il volume di elevato impatto scientifico e diffusione internazionale "Creative City.
Dynamics, Innovations, Actions" (Barcellona, ListLab, 2007) nel quale viene proposto un manifesto per la progettazione delle città creative di nuova generazione.

È membro del comitato scientifico di TRIA. Rivista internazionale di cultura urbanistica (Università degli Studi di Napoli Federico II), della international review Monograph.it (ListLab, Trento- Barcelona), della international review EWT/ EcoWebTown e della international review Portus Plus Six-monthly online review of RETE. E’ membro del comitato editoriale di Economia della Cultura.

È stato consulente del Ministero delle Infrastrutture per la redazione del Quadro Strategico Nazionale e per il Progetto Italia 2020 occupandosi del piano generale delle infrastrutture e dei sistemi urbani per la competitività del Sistema Paese. Le ricerche per la piattaforma infrastrutturale della Sicilia Occidentale hanno ricevuto il Premio Urbanistica 2012 dell’INU.

Nel 2015 la Biennale Internazionale di Architettura di Buenos Aires gli ha conferito il premio per la “investigation academica” per i suoi studi sulla rigenerazione urbana.

E’ autore di circa 300 pubblicazioni scientifiche, tra le più recenti: Next City: culture city (Meltemi, 2004), Creative City (List, 2007), Governare l’evoluzione (Franco Angeli, 2009) Re-think, Re-load, Re-cycle: Mediterranean Urban Metamorphosis (Le Carré Bleu, 2013), Reimagining Urbanism (ListLab, 2013), Urban Hyper-Metabolism (con B. Lino, Aracne, 2015), The Fluid City Paradigm (con D. Ronsivalle, Springer, 2016), Patrimonio e Creatività (Listlab, 2016).

Dirige lo Smart Planning Lab, un laboratorio di ricerca applicata all’urbanistica avanzata per la realizzazione della città intelligente e creativa e per la promozione dell’innovazione sociale.