SOU

Docenti

Analogique.
Claudia Cosentino - Dario Felice - Antonio Rizzo


Analogique
è uno studio di architettura e un osservatorio rizomatico fondato nel 2015 in diverse città del mondo da un gruppo di lavoro che opera nel campo dell’architettura, del progetto urbano e di paesaggio, della produzione di arredi e oggetti e della pratica curatoriale.

ANALOGIQUE affronta i temi del progetto contemporaneo sperimentando nuove forme dell’abitare in stretta relazione ai luoghi, ai processi in corso, alle risorse, alle necessità e ai vincoli.

ANALOGIQUE seleziona, tra arnesi elementari e congegni sofisticati, i dispositivi più efficaci per osservare e modificare l’ambiente dell’uomo. ANALOGIQUE altera il senso delle cose e considera gli elementi della vita quotidiana come strutture precarie da ricombinare in singolari soluzioni narrative che metabolizzano l’imprevisto e trasformano l’errore in opportunità.

ANALOGIQUE genera immagini spaesanti, indefinite e grezze che scardinano il limite tra fare rudimentale e pensare poietico. ANALOGIQUE alimenta una riflessione teorica complessa che utilizza la visione estrema come strumento critico per definire e promuovere possibili scenari di trasformazione per le città e per i territori.

ANALOGIQUE è uno stile di vita e un atteggiamento per delineare il futuro della ricerca.